Ovest Division, un'analisi "ai Raggi X"

Ovest Division, un'analisi "ai Raggi X"

Strappiamo il foglietto con il numero 19, appallottoliamolo e cestiniamolo (segnando rigorosamente al primo tentativo). Un modo come un altro per non perdere il ritmo, per tenere la mano calda, anche se per questo basterebbe esporla al sole per qualche secondo.

Per collegare passato e futuro, The League e The MINALS abbiamo inaugurato la nuova rubrica "Ai Raggi X", di cui trovate la prima puntata dedicata alla Est Division qui. Un format veloce e leggero per celebrare le squadre protagoniste a The MINALS svelando qualche retroscena sotto il profilo statistico. Da Marinai e Aspromonte ci avviciniamo ci spostiamo nel meridiano d'occidente, verso Trenno e Sant'Agostino.

Foto di Mirko Torresani - PhotoMilano

164 partite nella Ovest Division, con il fascino del Parco di Trenno a doppiare la new-entry Cola di Rienzo(109 vs 55).

E ripartiamo dalla Junior Femminile, di scena sabato pomeriggio in Cola di Rienzo. Ice Team metteva subito in chiaro le cose, vincendo tutte le cinque partite. Mentre Le Schiacciate, vincitrici di categoria nel torneo TreControTre di Melzo, si accaparravano il secondo posto provvisorio sconfiggendo nettamente le rivali di Canada (14-6).

Spostandoci nella controparte maschile, ovvero quella degli Under 14, la Ovest Division, disputatasi eccezionalmente al Parco della Torre, ha visto il monologo del team Cantù, imbattuto nelle 16 partite giocate. Gli 80 sete hanno provato a scalfirne le certezze, sfiorando il colpaccio nella mattinata di domenica (8-9).

Upgrade all'Under 16 dove gli Air Monzoro hanno avuto la meglio sui vincitori del gironcino in Cola, gli AVDOV, segnando ben 20 punti, il massimo nelle sfide da "dentro-fuori" di tutte le categorie. AVDOV che avevano ottenuto l'accesso grazie alla vittoria nel doppio scontro diretto ai danni dei The Best 3.

Occhio alle GLAAM nella categoria Senior Femminile. Le amiche di Vittuone arrivano in Darsena con un cammino immacolato, l'unico di tutta la categoria. Rincorrono per ora Le Improbabili, abili sul campo quanto simpatiche sui social. Ma per la corona di Queen dei playground milanesi non c'è più tempo per scherzare.

Infine la Senior Maschile, anch'essa con una sfumatura canturina. I Polenta e Puccia hanno regolato nello spareggio i Rutti di Bosco, campioni a Trenno, rafforzando la loro candidatura in vista delle finali. Questi ultimi hanno sfruttato lo scontro diretto favorevole contro i Catch'N'Mocckers, vinto 21-16.

Foto di Gianpaolo Tampoia - PhotoMilano

Chiudiamo con qualche pillola statistica:

Junior Femminile
- Cola di Rienzo si è aggiudicato la medaglia d'argento nella categoria punti fatti (270 in 15 partite, 18 di media a partita)

Under 14 Maschile
- Cantù è una delle due squadre imbattute della categoria, insieme ai TGS Team
- Cantù è il miglior attacco per punti realizzati (220) e secondo per media punti segnati a partita (13,7)
- Cantù è la miglior difesa della categoria (80 punti subiti, 5 di media a gara)
- Cantù è l'unica squadra della categoria ad aver raggiunto in due occasioni quota 21 punti (2 volte contro l'Amico Charly 1)

Under 16 Maschile
- AVDOV si classifica al terzo posto per media punti realizzati nella singola partita (16,2).
- AVDOV una delle tre squadre nella categoria ad aver toccato quota 21 punti nella singola partita (21-10 vs I Dezzanti)

Senior Femminile
- GLAAM unica squadra imbattuta nella categoria
- Parco di Trenno è stato il playground dove si è segnato di più (392 punti - 18,7 di media)
- Parco di Trenno è stato il playground dove si è segnato di più nella singola partita (16-14 tra Hard Candy vs BFM Gamma)
- GLAAM miglior squadra per media punti a partita (11,5)
- GLAAM miglior difesa della categoria (58 punti subiti - 4,8 a partita)

Senior Maschile
- Cola di Rienzo è stato il playground dove si è segnato di meno (589 punti)
- Parco di Trenno si è classificato al secondo posto tra i playground più prolifici (696 punti - 24,7 a partita)
- I Catch'N'Mocckers miglior attacco della categoria (138 punti segnati - 19,7 di media)
- I Catch'N'Mocckers unica squadra a raggiungere "quota 21" per ben 4 volte
- I Polenta e Puccia seconda miglior difesa a pari merito della categoria (58 punti subiti - 8,3 a partita)
- I Rutti di Bosco seconda peggior difesa tra le 9 qualificate agli spareggi (80 punti subiti - 11,4 a partita)

Prossimo appuntamento per sabato con la Nord Division
 

  • Società Amiche
    Basket Tortolì, from Sardinia with passion
  • Playground Milano League
    The League celebra l'inaugurazione delle panchine rosse