The Playground Theory, Episodio 7 - La teoria della scala cromatica

The Playground Theory, Episodio 7 - La teoria della scala cromatica

settembre 2017
Ore 14:30

L’aria è fresca e il sole sta calando. Milano è caotica, come sempre.
Matteo slega la felpa legata in vita e la posa sulle spalle.
Fabio toglie gli occhiali da sole e dopo aver piegato le astine, li posa sul tavolo.

La giornata sta volgendo al termine e al tavolo 18 sono rimaste solo le tazzine dei caffè.
Fabio saluta Nicola dietro il bancone mentre Matteo recupera il suo zainetto.

I due si guardano e con un cenno d’intesa Fabio saluta Matteo dicendo: “La strada è la chiave”.
Che il weekend abbia inizio.

Tutto il gruppo è d’accordo. Il basket non può essere l’unico motore ad alimentare il progetto, in questo senso la strada rappresenta la chiave.
La strada, il melting pot del talento, il luogo in cui le persone sono libere di esprimersi, il simbolo della condivisione.

La Vera Sfida Parte dalla Strada”, nasce così il payoff di Playground Milano League.

Da queste riflessioni nasce l’idea di creare, oltre al torneo di basket, un contest dedicato alle arti di strada che parallelamente viva in un’altra dimensione, quella online, e che coinvolga gli utenti e il loro talento in tre diverse espressioni: la fotografia, con il tema specifico del gioco in strada, i graffiti e il freestyle, una performance libera da qualsiasi schema.

Nella fantasia dei creatori di PML c’è l’immagine di una comunità unita, dinamica e legata al proprio territorio.
Per renderla reale, affiancare alcune forme di arte di strada allo sport può essere la strada da percorrere.
La sfida da vincere.
Arte e sport sono espressioni del talento e unite, possono creare una reazione emozionale alle persone che vivono e condividono un’esperienza.

Lo Street Art Contest si farà e ad occuparsene sarà Maffo.

12 maggio 2018

La burocrazia è stata davvero lunga, le pratiche infinite, i premi sono cambiati circa un migliaio di volte.
Ma ora è tutto pronto, anche la piattaforma funziona perfettamente.

Che lo #StreetArtContest abbia inizio.

Sui social arrivano le prime richieste di votazione da parte degli artisti, il passaparola crea strane reti, lo #StreetArtContest inizia a fare il giro del web.
I contenuti iniziano ad affollare la piattaforma dedicata.

L’immagine di quella comunità unita e dinamica inizia a prendere forma, nella realtà.
Il 7 luglio in occasione di The MINALS, presso il parco Robinson, i vincitori si esibiranno durante le finali del torneo di basket.  Dall’online al playground, uno spettacolo a cielo aperto.

Quel giorno non è poi così lontano.

22 giugno 2018

Venerdì. Una giornata bellissima, il perché ve lo spiega il ritornello di una canzone di Ligabue.

È il giorno prima del Day 3 di The League e il giorno di chiusura dello #StreetArtContest.
Anche questa settimana il weekend, ce lo godiamo la prossima.

Sono terminati i contest online che per un mese hanno coinvolto il mondo della street art nelle seguenti discipline: fotografia, graffiti e freestyle.
Ad aggiudicarsi la vittoria dello #StreetArtPhotoContest è lo scatto di Cristian Lovati.

Nello #StreetArtFreestyleContest a trionfare è stata una crew di ballerini capitanati da Giulia Meloni mentre lo #StreetArtGraffitiContest è stato conquistato al photofinish dal writer Jins con soltanto due voti in più del secondo classificato.

7 luglio 2018
Ore 11:00

Spettacolo, basket, ospiti speciali e non solo. A The MINALS c'è anche il live painting: Mejk e Fares, due artisti della scena milanese sono già pronti. La sfida è realizzare un’opera d’arte a tema basket. Jins, il vincitore dello #StreetArtGraffitiContest, arriva da Trento ed è in metro a poche fermate dal playground del parco Robinson.

Da Trento, incredibile.

Nella postazione dedicata al live painting due schermi a led proiettano gli scatti di tutti i partecipanti al contest fotografico, una mostra multimediale a cielo aperto, immersa nel verde nei pressi del playground.
Una comunità unita condivide emozioni, passioni, esperienze. La mission del progetto non è più una fantasia, è tutto vero.

Jins finalmente è arrivato.
Con un po' di colore questa giornata sarà ancora più indimenticabile.

 

  • Playground Milano League
    The Playground Theory, Episodio 6 - 84
  • Playground Milano League
    The Playground Theory, Episodio 8 - La rivelazione di adidas PML