Si chiude una grande edizione di adidas PML

Si chiude una grande edizione di adidas PML

Con le recenti pubblicazioni delle panchine rosse si è ufficialmente chiusa, anche in ambito di comunicazione, l'edizione 2019 di adidas Playground Milano League.

Il punto di partenza e quello d'arrivo coincidono, il cerchio si chiude. E allora ripartiamo da qui, dal collage che è anche cartolina di un autunno ormai padrone della città. Il rosso vivo delle panchine che si sposa perfettamente con i tipici colori della stagione.

Autunno, alberi spogli e foglie sparse in modo più o meno disordinato sulla strada bagnata dalla pioggia. Sono le gocce dei più nostalgici, di chi interrompe i passi per voltare lo sguardo e tornare indietro coi ricordi, di chi proprio non ce la fa (o non vuole) ad accettare lo scorrere del tempo.

Numeri e scelte dell'edizione passata sono stati vincenti: le tante novità hanno colpito nel segno e hanno dimostrato come mai abbiamo voluto credere molto in tutti i progetti. The MINALS ha reso tutto questo ancora più spettacolare, più unico, più indimenticabile.

Foto di Gianfranco Bellini per PhotoMilano

160 squadre (per un totale di quasi 900 atleti compreso il Minibasket), circa 800 partite disputate nelle tre giornate, una stima di oltre centomila contatti e un numero inquantificabile di emozioni

Autunno dunque come periodo di tramonti meravigliosi, anche se fa male guardare i rami secchi e infreddoliti, la tristezza ci pervade l'anima. Autunno però anche come nuova rinascita, l'opportunità di ricostruire, di ricominciare, di ridare nuovo colore.

Sopravviveremo al gelo dell'inverno riscaldando la vostra curiosità già a partire dai prossimi giorni. Seguiteci sui nostri canali! 

#staytuned #aPML2020
 

  • Blog
    Si può soffrire di intolleranza sui playground?
  • Playground Milano League
    adidas PML 2020: #PLAYGROUNDisHOME