#wikoxstreetart: experience indimenticabile

#wikoxstreetart: experience indimenticabile

La conclusione del progetto dedicato alla street art dell'edizione 0202 di adidas PML

La Street Art Experience powered by Wiko dell’edizione 0202 di adidas Playground Milano League, realizzata in collaborazione con l’Associazione culturale Key Gallery, è giunta al termine!

Wiko View5 - via Lessona, MI

Grazie alla View5 Collection di Wiko siamo riusciti a portarvi con noi nel magico mondo della street art e a immortalare i momenti più significativi di questa esperienza che ha visto protagonisti Manu Invisibile, insieme a Drew Nori, sul playground di via Sammartini e gli Art of Sool in via Lessona in compagnia di Judy Rhum.

Judy Rhum, via Lessona, MI - Foto scattata con Wiko View5

Drew e Judy, dopo aver superato una precedente fase di candidatura attraverso un open call di talent scouting lanciata sui social network, hanno avuto la possibilità di affiancare Manu Invisibile e la crew Art of Sool nella realizzazione di due opere d’arte da lasciare in eredità alla nostra città: Milano.

Drew Nori, via Sammartini 31, MI - foto scattata con Wiko View5 Plus

Nel cuore del Municipio 2 Manu Invisibile, con la collaborazione del giovane artista Drew Nori, da giovedì 22 fino a domenica 24 ottobre, ha dipinto il playground di via Sammartini presso il Comitato Parcheggio Sammartini 31 partendo dal concept di città in evoluzione e mantenendo lo stile artistico che lo contraddistingue: “scrivere parole dall'alto valore sociale, semplici, incisive e leggibili, per comunicare al meglio valori ormai persi e innescare stati d'animo”, come recentemente dichiarato dall’artista in un’intervista pubblicata in fase di lancio del suo street painting. Inoltre, Manu Invisibile ha conservato per la sua opera la medesima linea cromatica di “Dynamism”, un lavoro realizzato nel corso della precedente edizione di adidas Playground Milano League su un muro di 2,5 x 4 metri adiacente al campo di gioco.

Manu Invisible, via Sammartini - Foto scattata con Wiko View5 Plus

Dynamism, Manu Invisible - via Sammartini 31,MI

Giovedì 29 ottobre, nei pressi del playground di via Lessona (Municipio 8) su un muro di oltre 20 metri dell’Associazione Quarto Oggiaro Vivibile, il collettivo artistico Art of Sool affiancato da Judy Rhum, ha voluto omaggiare, con un’opera dalla grande vivacità cromatica, il capoluogo meneghino la sua energia e vitalità. La crew, con il suo stile artistico formato dalla fusione degli stili personali di Clod, Mark e Neim, ha voluto rappresentare un viaggio bizzarro (e tutto da scoprire) nella città di Milano fondendo al suo interno lo stile di Judy Rhum. Risultato?  Una combo che ha superato di gran lunga le aspettative di tutti.

Neim, Art of Sool - via Lessona, MI

Mark, Art of Sool - via Lessona, MI

Clod, Art of Sool - via Lessona, MI

Judy Rhum, via Lessona - Foto scattata con Wiko View 5

I nuovi device Wiko, il View5 e il View5 Plus, muniti di Quad cam con obiettivo principale da 48MP e Full O display, ci hanno consentito di realizzare live contenuti di qualità. Inoltre, le loro mega batterie da 5000 mAh che assicurano fino a 3,5 giorni di autonomia con una sola carica, ci hanno permesso di non perdere nemmeno un secondo di street painting e di postare istantaneamente i contenuti multimediali sui social network garantendovi la possibilità di seguire live la realizzazione delle opere d’arte e il talento degli artisti protagonisti.

Wiko View5 Plus - via Sammartini, MI

È stata un’iniziativa che ha riscosso un grande successo sul web e che ha messo in luce la volontà di tutti i soggetti partecipanti di dimostrare attivamente che affiancando alcune forme di arte di strada allo sport si può contribuire realmente allo sviluppo di una comunità unita, dinamica e con un forte senso di appartenenza al territorio come dimostrato dalla legacy delle due opere d’arte di strada per la città di Milano, ora alla portata di tutti.

Manu Invisible, via Sammartini 31,MI - foto di Alexgordon communi-caution

Playground di via Sammartini 31, MI - Foto di Alexgordon communi-caution

Con Street Art Experience powered by Wiko, il brand franco-cinese di smartphone ha voluto ribadire la sua prossimità alle nuove generazioni, ai loro linguaggi, codici stilistici e passioni, facendosi amplificatore, insieme ad adidas Playground Milano League e all’Associazione culturale Key Gallery, dei talenti e delle capacità dei futuri artisti di domani. Il tutto scegliendo – non a caso - una forma artistica, come quella della street art, che incarna in sé i valori dell’inclusività e dell’accessibilità.

Clod, Art of Sool & Judy Rhum - via Lessona, MI

Lo staff di adidas PML ci tiene a ringraziare per la disponibilità e professionalità tutti i soggetti coinvolti nell’iniziativa a partire da Wiko, rappresentato da Valeria Nowak e Sara Angioni, Consiglia Farinella dell’Associazione Culturale Key Gallery per la direzione artistica, Mr Spray e Tag Colors official supplier dell’iniziativa, Loris Reale del Comitato Parcheggio Sammartini 31, l’Associazione Quarto Oggiaro Vivibile, gli artisti: Manu Invisibile, Art of Sool, Judy Rhum e Drew Nori per aver messo il proprio talento a disposizione del territorio e della comunità, e last but not least Voi, la nostra Community, che avete partecipato con grande interesse all’experience sui nostri canali di comunicazione.

Un altro capitolo della storia di adidas Playground Milano League si è concluso ma c’è ancora tanta voglia di scrivere.

Restate con noi!

  • Street Art Experience
    Art of Sool: uno stile che vale tre
  • Playground Milano League
    Ciao Aldo!