L'Ambrogino d'oro 2019 va al Sanga

L'Ambrogino d'oro 2019 va al Sanga

Sant'Ambrogio davvero speciale per il Sanga Basket che, nella splendida cornice del Teatro Dal Verme, ha ottenuto il massimo riconoscimento assegnato annualmente dal Comune di Milano, l'Ambrogino d'oro.

Nello specifico è stato conferito al club orange, alla presenza del primo cittadino Giuseppe Sala, l'Attestato di civica benemerenza.
Un riconoscimento che cade in un anno particolare per la società, quello del ventennale dalla fondazione.

Per l'edizione 2019 il nome del Sanga è stato accompagnato da alcune firme illustri del mondo dell'arte e della cultura (su tutti Mogol) ma anche dello sport come il campione di nuoto paralimpico Simone Barlaam e il portiere della Nazionale di calcio femminile Laura Giuliani.

Un'onorificenza che deriva soprattutto dal vero punto di forza delle attività del club durante questi anni, vale a dire il legame con il territorio. Attraverso lo sport il Sanga ha saputo creare e mantenere una comunità stabile e duratura composta da persone, associazioni, scuole, aziende e istituzioni, sempre nel segno dell'inclusione e dell'educazione.

Un esempio su tutti? La sua squadra di BaskIn, formata da ragazze e ragazzi diversamente abili che giocano insieme ai normodotati, già campione d'Italia nel 2015 e nel 2017.

Valori e visioni che ritroviamo nel lavoro promosso quotidianamente da adidas Playground Milano League, di cui il club è Società Amica sin dalla prima edizione. Senza contare il forte DNA orange delle Alipavalele, Queen della Categoria Senior Femminile in entrambe le rassegne e con un forte passato o presente con la canotta del Sanga Basket.

A nome di tutto lo staff di adidas Playground Milano League le più sentite congratulazioni per l'attestato conferito!

  • Playground Milano League
    adidas PML 2020: #PLAYGROUNDisHOME
  • Playground Milano League
    Una Poltrona 3x3: iscrizioni aperte